le notizie che fanno testo, dal 2010

IMU: dal 2013 andrà tutta ai Comuni. Anci: aliquote saranno più basse

Dal 2013 l'IMU andrà solo nelle casse dei Comuni. E' la promessa che ha fatto il governo all'Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) , il cuo presidente Delrio assicura: così le aliquote saranno più moderate.

"L'IMU tornerà tutta ai Comuni a partire dal 2013" rivela in anteprima il presidente dell'Anci, Graziano Delrio, al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Mario Monti.
"Il governo ha preso un impegno preciso su questo e lo stesso premier farà una dichiarazione su questo punto" annuncia Delrio, spiegando che "dopo la prima rata" si dovrà ragionare "su come questo avverrà tecnicamente", sottolineando però che "dal 2013 in poi i Comuni finalmente potranno avere un pilastro della loro autonomia finanziaria completa".
Delrio promette che questo percorso per l'IMU "è giusto" perché permetterà ai Comuni "di modulare le tasse sulla base dei servizi che vengono erogati ai cittadini", promettendo che gli stessi "faranno di tutto per mantenere le aliquote moderate non come è successo oggi, dove a causa di un gioco di trasferimenti le aliquote sono state così alte".
Delrio, sindaco anche di Reggio Emilia, annuncia poi che sul fronte del Patto di stabilità "c'è un impegno molto forte del governo a procedere ai pagamenti ed allo sblocco dei residui passivi, per una cifra di oltre 1 miliardo di euro", precisando che "il governo si è riservato una o due settimane per fare gli ultimi calcoli sulla competenza alla cassa".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: