le notizie che fanno testo, dal 2010

Galimberti (Forza Italia): Renzi abbassi le tasse utilizzando la fiducia

"Il taglio delle tasse sembra essere diventato il mantra del premier Renzi che in una settimana ha attuato un vero bombardamento mediatico sul tema. Ma non bastano le dichiarazioni per renderlo reale e questo gli italiani lo hanno imparato benissimo nei quindici mesi di questo governo", così in una nota Galimberti da FI.

"Il taglio delle tasse sembra essere diventato il mantra del premier Renzi che in una settimana ha attuato un vero bombardamento mediatico sul tema. Ma non bastano le dichiarazioni per renderlo reale e questo gli italiani lo hanno imparato benissimo nei quindici mesi di questo governo. Sono stanchi delle promesse e il 61% di loro non crede alle dichiarazione di una riduzione della pressione fiscale - osserva in un comunicato Paolo Galimberti -, troppe volte annunciata ma mai realizzata".
Il senatore di Forza Italia quindi aggiunge: "L'esecutivo per raggiungere i propri obiettivi non ha esitato a varare ben 41 provvedimenti blindati dalla fiducia, umiliando così il ruolo del Parlamento. Se lo ha fatto su temi che hanno minor impatto sulla vita delle famiglie perché non usa la medesima 'forza bruta' per abbassare le tasse? I fondi ci sono, basta ridurre lo spreco della macchina statale così come dimostra una ricerca presentata da Confcommercio qualche giorno fa, secondo cui la spesa pubblica non produttiva ammonta a 74 miliardi di cui 23 aggredibili facilmente e velocemente. - concludendo - La realtà è che nonostante le dichiarazioni, manca la volontà di procedere. E' nella cultura della sinistra essere a favore delle tasse, e il 43,8% di pressione fiscale raggiunta dagli ultimi tre governi ne è la prova. Matteo Renzi è l'ennesimo frutto di questa filosofia pro-tasse."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: