le notizie che fanno testo, dal 2010

Calcolo IMU 2012 Roma e Milano: scadenza seconda rata, pagamento F24

Il 17 settembre è la data della scadenza della seconda rata IMU 2012 per chi ha scelto di pagare in tre tranche (solo per la prima casa). Il pagamento IMU deve essere effettuato sempre con il modello F24, ma questa volta il calcolo dell'IMU è più facile.

Si avvicina la scandenza della seconda rata dell'IMU, per chi ha scelto di pagare in tre tranche, eventualità che è stata possibile solo per i possessori di abitazione principale (prima casa). La data di scadenza della seconda rata IMU è infatti lunedì 17 settembre 2012. Come per la prima rata, il pagamento dell'IMU avverà previa compilazione del modello F24, e l'Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei cittadini una pagina dove viene spiegato come redigere lo stampato senza commettere errori, rimandando anche ad un link della Tabella codici per tributi locali (IMU, ICI, Tosap, Tarsu, oblazione per condono edilizio, Imposta di scopo, Contributo di soggiorno).
Da ricordare che l'aliquota da applicare per la seconda rata dell'IMU è ancora quella dello 0,4% (aliquota base). Attenzione: alcuni Comuni potrebbero aver già deliberato condizioni (aliquota e detrazioni) diverse da quelle stabilite dallo Stato. Nel caso non ci si accorga in tempo di condizioni più favorevoli di pagamento (tipo detrazioni), sarà possibile comunque applicare il conguaglio a dicembre. Tranne per queste eccezioni, in definitiva chi ha scelto di pagare l'IMU in tre volte non dovrà fare altro che ricopiare l'F24 stilato per la prima rata (quella di giugno). L'unico dato che sarà diverso nella compilazione della seconda rata dell'IMU è contenuto nella casella "rateazione/mese rif.", dove bisogna indicare 0202 al posto di quello usato per la prima rata.
Come per la prima rata, anche per la seconda rata dell'IMU sia il Comune di Roma che il Comune di Milano mettono comunque a disposizione dei prospetti per aiutare il cittadino a compitale il modello F24 in vista della prossima scadenza. Il Comune di Roma rinvia ad un allegato per informazioni su calcolo IMU e modalità di pagamento, precisando che solo al saldo annuale dell'Imposta municipale unica, da pagare entro il 17 dicembre 2012, si dovrà invece applicare la nuova aliquota dello 0,5%, calcolata sull'intero anno. Il Comune di Milano, invece, mette a disposizione un software che permette il calcolo dell'IMU se si conosce già la propria rendita catastale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: