le notizie che fanno testo, dal 2010

Alemanno: tassa sui turisti e aumento Irpef

A Roma arriva la tassa sui turisti che soggiornano nella capitale. In più il sindaco Gianni Alemanno annuncia un aumento dell'addizionale Irpef e il pagamento di un euro per ogni passeggero che vola.

Dalla manovra economica arriva la tassa sui turisti: 10 euro da aggiungere ai costi di soggiorno negli alberghi, e molti hotel di Roma, soprattutto quelli che puntano sulle basse tariffe, non sono contenti.
Pare comunque che il provvedimento sarà una misura necessaria per il Comune di Roma per recuperare i i 200 milioni necessari necessari per cominciare a ripianare il debito, che ammonta a 9,6 miliardi di euro da coprire entro il 2046.
Il sindaco di Roma Gianni Alemanno è quindi d'accordo a tassare i turisti che, secondo lui, devono dare qualcosa alla collettività.
Inoltre il Comune di Roma pare che aumenterà, si dice temporaneamente, l'addizionale comunale Irpef, che passerà dallo 0,4% allo 0,9%. In più si pensa ad un'addizionale commissariale sui diritti di imbarco dei passeggeri in partenza dagli aeroporti della capitale: un fiorino (un euro) a passeggero.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: