le notizie che fanno testo, dal 2010

Asti, spacciava vicino l'Ospedale Civile: arrestato

"I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Asti, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione un tunisino 36enne pregiudicato, domiciliato ad Asti", mettono al corrente in un comunicato i Carabinieri.

"I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Asti, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione un tunisino 36enne pregiudicato, domiciliato ad Asti. Nel pomeriggio di ieri, i militari durante nell'espletamento di un servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, nel transitare nei pressi dell'Ospedale Civile Cardinal Massaia, hanno notato lo straniero mentre era intento a cedere una dose di stupefacente ad un ragazzo" segnala in un comunicato l'Arma.
"Lo straniero - espone in conclusione della nota la Benemerita -, alla vista dei Carabinieri, si è dato immediatamente alla fuga e solo dopo un inseguimento a piedi per le vie adiacenti il luogo dell'evento ed una assidua resistenza, è stato arrestato con non poche difficoltà. Dalla perquisizione personale e domiciliare, i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro un involucro in plastica termosaldata contenente 0,7 grammi di eroina, 2 involucri in plastica contenenti in tutto più di 2 grammi di hashish, 540 euro in contanti ed una catenina in oro, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Il pusher, dopo la formalizzazione dell'arresto, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Asti, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: