le notizie che fanno testo, dal 2010

ISS-Progress: attracco riuscito a stazione spaziale

Le agenzie di stampa russe hanno annunciato il successo dell'attracco tra il cargo automatico Progress M-06M e la stazione internazionale ISS. Gli astronauti tirano un sospiro di sollievo per la risoluzione del guasto alla telemetria.

Le agenzie di stampa russe hanno annunciato il successo dell'attracco tra il cargo automatico Progress M-06M e la stazione internazionale ISS. Gli astronauti, le loro famiglie, la NASA e la Roskosmos (la NASA russa) tirano un meritato sospiro di sollievo per la risoluzione del guasto alla telemetria che aveva causato il mancato rendez-vous tra la navetta russa (completamente automatica e senza equipaggio) e la stazione internazionale ISS che aspettava acqua, pezzi di ricambio e un "cassonetto" spaziale per i suoi rifiuti.
La navetta cargo russa Progress M-06M lanciata il 30 giugno destinazione ISS contiene al suo interno circa 860 chilogrammi di propellente, 100 litri d'acqua, bombole di ossigeno e oltre una tonnellata di materiale di ricambio ed esperimenti scientifici, oltre ad essere un contenitore dell'immondizia non riciclabile all'interno dell'ISS.
La navetta russa aveva "mancato" la stazione spaziale internazionale avvitandosi su se stessa e posizionandosi a tre chilometri dall'ISS. "L'aggancio era previsto alle 18 e 58 ma il cargo è transitato al fianco della stazione a una distanza che non ha fatto correre rischi all'ISS" - aveva dichiarato il comandate della stazione venerdì 2 luglio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# acqua# esperimenti# NASA# rifiuti