le notizie che fanno testo, dal 2010

Bandiera pirati Jolly Roger su sottomarino USA svela missione top secret

Il sottomarino nucleare USA Jimmy Carter ha issato la bandiera dei pirati Jolly Roger: è il segnale che gli Stati Uniti hanno compiuto con successo una missione top secret.

Il sottomarino nucleare USS Jimmy Carter una volta rientrata nella base navale di Kitsap-Bangor, vicino Seattle, ha issato, al fianco di quella americana, la bandiera dei pirati Jolly Roger, simbolo dei bucanieri americani ed europei.
La bandiera indica che il sottomarino, uno dei più avanzati degli Stati Uniti, ha appena concluso con successo una missione top secret.
La tradizione di far sventolare la bandiera Jolly Roger risale almeno al 1914, durante la Prima Guerra mondiale, quando un sottomarino britannico affondò l'incrociatore tedesco Hela.
Ovviamente, essendo top secret, non è chiaro che tipo di operazione abbia condotto il sottomarino ma la decisione di issare la bandiera ha scatenato diverse speculazioni, soprattutto a causa delle sempre più alte tensioni nella penisola coreana.
Di certo, o almeno si spera, la USS Jimmy Carter non ha affondato navi o sottomarini nemici. E' più probabile invece che la missione riguardi obiettivi logistici. Inoltre, il sottomarino ospita un modulo per le operazioni speciali e quindi potrebbe aver trasportato i Navy Seals in qualche teatro operativo.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Bandiera pirati Jolly Roger su sottomarino USA svela missione top secret
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI