le notizie che fanno testo, dal 2010

Monopoli (Bari): 50 dosi di cocaina e 175 grammi di hashish, incensurato in manette

"Deteneva cocaina e hashish in casa e per questo è finito nei guai. È la scoperta fatta a Monopoli dai Carabinieri, che hanno arrestato un incensurato 29enne del luogo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", diffondono in un comunicato i militi.

"Deteneva cocaina e hashish in casa e per questo è finito nei guai. È la scoperta fatta a Monopoli dai Carabinieri - viene illustrato in un comunicato dall'Arma -, che hanno arrestato un incensurato 29enne del luogo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, che da alcuni giorni avevano rivolto le loro attenzioni nei confronti dell'uomo, avendo notato un sospetto viavai di giovani provenire dalla sua abitazione, hanno deciso di fare irruzione in casa per compiere una perquisizione."
"Durante le ricerche - osserva la Benemerita -, infatti, su di un armadio, hanno rinvenuto una scatola al cui interno sono state trovate 50 dosi di cocaina, due pezzi di hashish per 175 grammi complessivi, della sostanza da taglio, un bilancino elettronico di precisione e 295 euro in banconote di vario taglio."
"Scattate inevitabilmente le manette ai suoi polsi, l'uomo su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. Lo stupefacente e quant'altro rinvenuto, unitamente al denaro, ritenuto provento dell'illecita vendita, sono stati sequestrati" rendono noto infine i Carabinieri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: