le notizie che fanno testo, dal 2010

Slittino, Cdm: Armin Zoeggeler è secondo, ma lancia la sfida a Loch

Armin Zoeggeler ha conquistato un ottimo secondo posto in Coppa del Mondo a Koenigssee, in Germania. Meglio di lui solo il tedesco Felix Loch che con tre vittorie su quattro e con 385 punti in classifica ipoteca la vittoria finale. Buona la prova degli altri italiani con David Mair che chiude al quinto posto.

Armin Zoeggeler deve inchinarsi a Felix Loch. A Koenigssee, in Germania, il "cannibale" azzurro dello slittino si è piazzato secondo alle spalle del tedesco che ha conquistato la sua terza vittoria in quattro gare ipotecando la vittoria della Coppa del Mondo. "Credo che Felix non se la lascerà più strappare", ha detto il pluricampione italiano che è quarto in classifica, staccato di 140 punti dal 22enne tedesco (a quota 385). Il risultato ottenuto dal maresciallo di Foiana rimane comunque positivo, alla luce dei problemi con la schiena di inizio stagione e, soprattutto, con i materiali. Oltretutto il secondo posto è stato ottenuto da un'ottima gestione della prima manche dove Zoeggeler se l'è dovuta vedere con le difficile condizioni atmosferiche, con una fitta nevicata che ha reso umido il ghiaccio ed ha rallentato in modo consistente la pista. Inoltre, per la prima volta in questa stagione, la manche conclusiva ha visto l'azzurro segnare un tempo migliore di Loch lanciando un chiaro guanto di sfida in vista dei Mondiali di Altenberg in programma l'11 e 12 febbraio 2012.
Oltre al "cannibale" la squadra italiana può applaudire all'ottimo quinto posto ottenuto da David Mair e all'11esima piazza conquistata da Dominik Fischnaller. Tra gli altri azzurri finisce 16esimo Kevin Fischnaller e 32esimo il debuttante Emanuel Rieder.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: