le notizie che fanno testo, dal 2010

Slittino: Armin Zoeggeler si ritira. Passa il testimone a Dominik Fischnaller

Armin Zoeggeler, il più grande campione nella storia dello slittino su pista artificiale ha annunciato il suo ritiro. Nel suo palmarès, anche sei medaglie individuali consecutive - due ori, un argento e tre bronzi - ai Giochi olimpici: unico atleta al mondo ad ever raggiunto tale risultato. Il prossimo obiettivo di Zoeggeler è quello di "creare una squadra che vinca medaglie ai Mondiali e alle Olimpiadi" magari con Dominik Fischnaller, a cui lascia il testimone.

Armin Zoeggeler, il più grande campione nella storia dello slittino su pista artificiale ha annunciato il suo ritiro. Nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Milano, Zoeggeler spiega di voler abbandonare infatti le competizioni, dopo però 20 anni di successi conquistati sui budelli di tutto il mondo. "Dopo le Olimpiadi mi sono preso qualche tempo per riflettere insieme alla mia famiglia, adesso è arrivato il tempo di ritirarsi dall'attività agonistica" precisa Armin Zoeggeler, sottolineando:""Per tutta la vita ho seguito l'istinto e adesso è arrivato il momento di fermarmi". Parlando della squadra azzurra, Zoeggeler non ha dubbi, e lascia il testimone ad atleti come Dominik Fischnaller, ammettendo di puntare molto anche sul doppio Ludwig Rieder e Patrick Rastner. Il campione di slittino quindi anticipa che il suo prossimo obiettivo sarà quello di "creare una squadra che vinca medaglie ai Mondiali e alle Olimpiadi, guardando sempre avanti", e ne approfitta per denunciare la mancanza di piste in Italia. "Non ci agevola - fa notare Zoeggeler - perché ci costringe a prenotare le piste all'estero e non possiamo essere indipendenti nel fare le nostre scelte".

La carriera di Armin Zoggeler è ricca di titoli e medaglie. Come ricorda la Fisi, Zoggeler, specializzato nel singolo, nel suo palmarès annovera sei titoli mondiali, quattro europei e dieci Coppe del Mondo, oltre a sei medaglie individuali consecutive - due ori, un argento e tre bronzi - ai Giochi olimpici: unico atleta al mondo ad ever raggiunto tale risultato. Con il bronzo conquistato in Russia, Zoggeler (designato per l'occasione portabandiera della delegazione italiana) è diventato infatti il primo atleta nella storia olimpica (sia estiva che invernale) a ottenere una medaglia individuale, nella stessa disciplina, in sei edizioni consecutive dei Giochi, superando sportivi come il tiratore Ralf Schumann, la judoka Ryoko Tamura, l'altro slittinista Georg Hackl, la pattinatrice Claudia Pechstein e la schermitrice Valentina Vezzali.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: