le notizie che fanno testo, dal 2010

Shuttle Endeavour lancio rinviato: problema ai "freni" dell'Orbiter

Lo Shuttle Endeavour era pronto a partire ma un guasto ad uno dei tre APU (Auxilary Power Unity), che fornisce pressione a tutto il sistema idraulico, ha fatto rinviare di almeno 72 ore il lancio. Obama saluta gli astronauti e riparte, la NASA spera di risolvere presto il problema.

Lo Shuttle Endeavour non partirà se non fra tre giorni. E' questo il responso dopo blocco del countdown che ha rovinato la festa al Presidente Obama e alla folla di invitati per la partenza della penultima navetta del programma Shuttle. Il lancio dello Space Shuttle Endevour inizialmente previsto per le 19h47GMT (del 29 aprile) sarà rimandato di almeno 72 ore per via di un problema alle Auxilary Power Unity (APU) che hanno a che fare, per la fornitura di energia, con i sistemi di controllo idraulico che controllano i timoni di coda e gli alettoni dello Space Shuttle. Praticamente gli APU sono fondamentali per "frenare" la navetta al suo rientro, essendo lo Shuttle una sorta di gigantesco aliante quando torna alla base. Per motivi di sicurezza si è quindi preferito rimandare il lancio anche perché ogni volo degli Shuttle è ormai una scommessa visto che il loro "pensionamento" è stato, seppur con varie migliorie, postposto negli anni. Per la NASA quindi la sicurezza dell'equipaggio è la priorità e qualsiasi "spia rossa" ferma il countdown. Il direttore di lancio degli Shuttle Mike Leinbach ha prima parlato di un rinvio del lancio di 48 ore poi si è corretto e ha dichiarato alla tv che "non saranno meno di 72 ore". Bisogna mettere in conto che prima di procedere all'analisi del problema, il serbatoio del carburante deve essere svuotato completamente e per questa operazione occorrono 24 ore. Barack Obama ha approfittato della visita per salutare gli astronauti tra cui il nostro Roberto Vittori. Oltre ai vip, relativamente più vicini alla rampa, oltre seicentomila persone sono accorse nei dintorni per osservare con i binocoli, telecamere amatoriali e macchine fotografiche la partenza dell'Endevour. Ma è stata una falsa partenza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: