le notizie che fanno testo, dal 2010

Il sesso buono scuoce dopo 10 minuti

L'orologio del sesso ha un quadrante ideale di 13 minuti dove il 10 è il rapporto perfetto. Questa è la scoperta di un popolo famoso per il "niente sesso siamo inglesi" ma che di studi e di statistica se ne intende.

L'orologio del sesso ha un quadrante ideale di 13 minuti dove il 10 è il rapporto perfetto. Questa è la scoperta di un popolo famoso per il "niente sesso siamo inglesi" ma che di studi e di statistica se ne intende.
La "Society for Sex Therapy and Research", esperta in counselling per le coppie in crisi ha pubblicato i risultati di un'inchiesta a 50 esperti sessuologi britannici che certificano che il sesso perfetto è "svolto" in 10 minuti, in 13 se proprio si vuole strafare.
Ma non solo gli "esperti" indicano il tempismo perfetto, ma come i famigerati "cronometristi" delle fabbriche, pubblicano anche la crono-scala della performance sessuale.
Tra zero e due minuti il rapporto sessuale è insoddisfacente. Tra tre e sette minuti è un tempo accettabile ma si può fare di più. Tra i sette e i dieci minuti il rapporto arriva alla perfezione. A tredici il "cervello comincia a pensare ad altro", dopo i tredici il rapporto non esiste più ma il sesso diventa esercizio ginnico e assolutamente noioso.
Il sesso quindi dopo dieci minuti non è più al dente ma diventa scotto come la pastasciutta cucinata dagli inglesi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# cervello# crisi# sesso