le notizie che fanno testo, dal 2010

Scuole chiuse a Roma: inevitabile se si obbligano catene a bordo

Dopo l'ordinanza che obbliga a tenere catene a bordo, il Comune di Roma stabilisce anche di tenere le scuole chiuse, oltre che gli uffici pubblici, a causa della neve, che forse non cadrà prima della serata di venerdì 10 febbraio.

Forse non è stato solo il timore di una possibile forte nevicata su Roma a far decidere il sindaco della Capitale Gianni Alemanno a chiudere le scuole per venerdì 10 febbraio e sabato 11 febbraio. Dopo aver emesso l'ordinanza n.42 del 9 febbraio (http://is.gd/8QfUgZ), cioè quella che obbliga a circolare per il territorio di Roma con le catene a bordo (o con pneumatici da neve), la decisione di chiudere le scuole e gli uffici pubblici è stata forse inevitabile. A Roma non tutti gli esercenti dispongono infatti di abbastanza scorte di catene per auto, visto che solo chi ha più di 30 anni ricorda una nevicata simile a quella della scorsa settimana, quando sul suolo della città eterna sono caduti anche 35 centimetri di neve a seconda delle zone. Molti lavoratori, quindi, sarebbero rimasti bloccati a casa, impossibilitati ad uscire senza le catene magari cercate ma non trovate. Stesso discorso per tutti quei genitori che si sarebbero trovati in difficoltà a portare i figli a scuola se non fossero in possesso di catene per auto. Ecco quindi che il Comune di Roma emette l'ordinanza n.44 del 9 febbraio (http://is.gd/iigbDJ) che stabilisce scuole chiuse a Roma, di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido. Il Prefetto di Roma, invece, stabilisce la chiusura per tutti gli uffici pubblici. Le previsioni meteo, comunque, non sembrano far pensare che Roma possa in qualche modo evitare di imbiancarsi nuovamente, anche se il portale 3bmeteo.it prevede che i primi fiocchi di neve cadranno al suolo a partire dalla serata di venerdì 10 febbraio, per continuare nel corso della nottata fino alla mattina di sabato 11 febbraio. Nel week end, invece, cielo nuvoloso ma probabilmente nessun tipo di precipitazione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: