le notizie che fanno testo, dal 2010

Monterosi: arrestata maestra scuola materna per maltrattamenti a bimbi

Una maestra della scuola materna di Monterosi, in provincia di Viterbo, è stata arrestata dai carabinieri per maltrattamenti aggravati. Ad inchiodare la maestra sarebbero i filmati delle telecamere nascoste piazzate nella scuola.

Una maestra della scuola materna di Monterosi, in provincia di Viterbo, è stata arrestata dai carabinieri per maltrattamenti aggravati. L'accusa per la maestra è quella di aver picchiato, insultato e rivolto minacce ai bambini della scuola, di appena tre anni. L'indagine è durata circa 7 mesi, dopo l'esposto di alcuni genitori che avrebbero riscontrato sui figli segni di piccole ferite al ritorno dei bimbi da scuola. Dopo i primi riscontri, i carabinieri hanno quindi installato nelle scuola materna delle telecamente nascoste, che avrebbero ripreso i maltrattamenti della maestra ai danni dei piccoli alunni. Dopo aver visionato i filmati, i carabinieri della compagnia di Civita Castellana hanno quindi decidere di arrestare la maestra, attesa dai militari fuori dalla scuola materna al termine delle lezioni. Il Tribunale di Viterbo ha quindi emesso una ordinanza di custodia cautelare, ed attualmente la maestra è agli arresti domiciliari in attesa del processo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: