le notizie che fanno testo, dal 2010

Miur a lutto per Newtown. Profumo: "fate sentire il vostro affetto"

Il sito del MIUR è listato a lutto per l'eccidio di Newtown, in USA, dove un folle ha ucciso 26 persone tra cui 20 bambini. Il Ministro Profumo in una nota fa un invito a tutta la comunità della scuola italiana.

Il sito del MIUR, il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca italiano è "listato a lutto" per l'eccidio avvenuto ieri (14 dicembre) alla Sandy Hook Elementary School di Newtown, Connecticut, Stati Uniti d'America. Il Ministro dell'Istruzione Francesco Profumo, a margine del convegno "Italia Viva", appena saputa la notizia ha annunciato la volontà di dare un segnale di solidarietà visibile online per la tragedia che ha visto morire, pare a causa di un folle, 27 persone, tra cui 20 bambini. Il Ministro Profumo, ricordando l'attentato in cui morì Melissa Bassi , davanti alla scuola 'Morvillo Falcone' di Brindisi, ha affermato: "Qualche mese fa abbiamo avuto una situazione analoga per cui mi sento vicino oggi così come lo ero stato per la tragedia di Brindisi". Ecco la nota presente sulla home page del MIUR, con la dichiarazione del Ministro dell'Istruzione: "Seguo con grande costernazione e dolore le terribili notizie che arrivano dalla scuola di Newtown. Una vicenda drammatica che colpisce la sensibilità di ognuno di noi. Ci stringiamo anzitutto attorno ai bambini, testimoni di questa incredibile violenza, ai genitori e agli insegnanti. Siamo certi che il popolo americano avrà le risorse, morali e spirituali, per superare questo momento ed evitare che tragedie simili possano ripetersi nel futuro. Invito tutta la comunità della scuola italiana a rivolgere un pensiero e far sentire il proprio affetto nei confronti di chi in questo momento sta soffrendo le conseguenze di un atto disumano. Il sito del Miur sarà per questo motivo listato a lutto".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: