le notizie che fanno testo, dal 2010

MIUR dopo sentenza Corte UE: bando concorso scuola 2015 da 40mila posti

Dopo la sentenza della Corte gi Giustizia europea, che stabilisce che i precari della scuola con più di 36 mesi hanno diritto ad un contratto a tempo indeterminato, il MIUR assicura che a settembre 2015 ci saranno 150mila assunzioni. Inoltre, il MIUR conferma che il prossimo concorso scuola uscirà già nel 2015, e prevederà una messa a bando di circa 40mila posti.

Dopo la sentenza della Corte gi Giustizia europea, che stabilisce che i precari della scuola (docenti e Ata) con più di 36 mesi di servizio hanno diritto all’assunzione a tempo indeterminato, il MIUR assicura che il governo è già pronto ad avviare le prime stabilizzazioni. Il Ministero dell'Istruzione ricorda infatti che nel piano "La Buona scuola" sono già previste 150mila assunzioni, attraverso lo svuotamento e la successiva abolizione delle Graduatorie ad Esaurimento (GAE). In realtà, i sindacati già evidenziano che la sentenza della Corte di Giustizia europea coinvolge, nelle stabilizzazioni, anche i precari della scuola presenti nella seconda e terza fascia. Il MIUR assicura però che dopo questo primo blocco di assunzioni, gli ingressi nella scuola avverranno solo per concorso con cadenza regolare. Per questo motivo, il MIUR conferma che il prossimo concorso scuola uscirà già nel 2015, e prevederà una messa a bando di circa 40mila posti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: