le notizie che fanno testo, dal 2010

Graduatorie ad esaurimento 2014: Corte Appello dà ok a spostamento 24 punti

L'Anief rende noto che Corte di Appello di Brescia ha respinto il ricorso del MIUR inerente le valutazione titoli GaE, con il sindacato che ricorda che per ricorrere bisogna chiedere lo spostamento del punteggio di 24 punti durante il presente aggiornamento delle graduatorie a esaurimento che scade il 17 maggio 2014.

Qualche giorno fa il MIUR ha comunicato che a causa delle ricorrenti anomalie nel funzionamento del sistema di istanze on line, la scadenza per la presentazione delle domande di conferma di inclusione e aggiornamento dei punteggi nelle graduatorie ad esaurimento (GaE) del personale docente della scuola è stata prorogata alle ore 14 del 17 maggio 2014, anche se resta invece confermata la data del 10 maggio come termine da considerare per la valutabilità dei titoli. Oggi l'Anief rende noto che la Corte di Appello di Brescia ha respinto l’appello del MIUR che chiedeva l’annullamento della sentenza positiva di primo grado sancita dal giudice del lavoro di Mantova nel ricorso inerente le valutazione titoli GaE. L'Anief ricorda quindi a tutti gli interessati che per ricorrere bisogna chiedere lo spostamento del punteggio di 24 punti durante il presente aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento che scade il 17 maggio, secondo le istruzioni fornite dall’Anief, mentre le adesioni al ricorso si chiuderanno la settimana successiva. L'Anief ricorda infatti come sia importante per chi desidera spostare i 24 punti dichiararlo all’atto dell’aggiornamento della terza fascia delle GaE così da poter ricorrere successivamente con i propri legali. Il sindacato sottolinea infine come sia "la prima volta, dopo il difetto di giurisdizione rilevato dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione inerente il giudice amministrativo, che la questione è affrontata dal giudice di appello, dopo centinaia di sentenze positive emesse su tutto il territorio nazionale e soltanto qualche episodico respingimento".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Brescia# Corte di Cassazione# lavoro# Mantova# MIUR# scuola