le notizie che fanno testo, dal 2010

Concorso scuola 2016 per abilitati. Più punteggi a chi ha fatto supplenze

Sul tavolo del MIUR dovrebbe presto approdare la prima bozza del bando del concorso scuola 2016. Nel bando del concorso scuola 2016, che dovrebbe uscire il 1 dicembre 2015, i posti per i futuri docenti saranno 90mila e potranno concorrere solo gli abilitati. Punteggi superiori in partenza per chi ha già effettuato supplenze e necessaria buona conoscenza dell'inglese.

Sul tavolo del MIUR dovrebbe presto approdare la prima bozza del bando del concorso scuola 2016. Stando ad alcune indiscrezione di repubblica.it, nel bando del concorso scuola 2016, che dovrebbe uscire il 1 dicembre 2015, i posti per i futuri docenti saranno non 60mila come previsto nel piano della Buona Scuola ma 90mila. Nessuna novità invece per quanto riguarda i non abilitati. Al concorso scuola che promette una cattedra ai vincitori da assegnare tra 2016 e il 2018 (tenendo conto del turnover annuale e delle indicazioni delle scuole sulle materie da potenziare) potranno accedere solo gli abilitati, abilitazione ad insegnare ottenuta attraverso i percorsi Tfa, Pas, ex Ssis e attraverso la laurea in scienze della formazione primaria e il diploma magistrale (riconosciuto nelle scorse settimane dal Consiglio di Stato). Nel bando del concorso scuola 2016 dovrebbero inoltre essere previsti punteggi di partenza superiori a chi in questi anni ha già insegnato e fatto supplenze. Inoltre, a quanto pare, il MIUR sembra che tenga molto alla conoscenza dell'inglese. Tra le novità del concorso scuola 2016, infine, la probabile abolizione della prova preselettiva mentre la prova scritta dovrebbe essere per la prima volta computer based ed orientata alla presentazione di una lezione così come la prova orale (quindi pochi test).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: