le notizie che fanno testo, dal 2010

Baiano: maltratta bambini e minaccia genitori, obbligo dimora per la maestra

"I Carabinieri della Compagnia di Baiano, a termine di una consistente attività d'indagine, hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misura cautelare nei confronti di un'insegnante di una scuola. Nel corso delle indagini è emerso che la stessa adoperava maltrattamenti nei confronti di alcuni bambini consistenti in percosse, uso di modi bruschi ed urlare nei loro confronti appellativi umilianti", si comunica dai Carabinieri.

"I Carabinieri della Compagnia di Baiano - si riporta in un comunicato dall'Arma -, a termine di una consistente attività d'indagine, hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misura cautelare nei confronti di un'insegnante di una scuola", quella dell'infanzia ubicata a Baiano. La maestra è stata raggiunta da una notifica di obbligo di dimora nel proprio comune di residenza e dalla sospensione dall'esercizio dalla professione di insegnante per 12 mesi.
"Nel corso delle indagini - proseguoni i militari - è emerso che la stessa adoperava maltrattamenti nei confronti di alcuni bambini consistenti in percosse, uso di modi bruschi ed urlare nei loro confronti appellativi umilianti. Nell'ambito della medesima attività investigativa emergeva inoltre che alcuni genitori si erano rivolti al Preside rivelandogli alcuni episodi di maltrattamento perpetrati dalla stessa: l'insegnante, venuta a conoscenza di tali lamentele, minacciava gli stessi di ritorsione verso i loro figli se non avessero ritrattato quanto riferito al Preside."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: