le notizie che fanno testo, dal 2010

Roberto Straccia: studente scomparso a Pescara. Su Facebook l'appello

Roberto Straccia, uno studente di 24 anni originario di Moresco ma che studia e lavora a Pescara, è scomparso dal pomeriggio di mercoledì 14 dicembre. Nonostante le ricerche, ancora nessuna notizia del giovane, e su Facebook una pagina d'appello a chiunque abbia anche "solo visto" Roberto Straccia.

Roberto Straccia, uno studente di 24 anni originario di Moresco (provincia di Fermo, nelle Marche) ma che studia e lavora a Pescara, è scomparso dal pomeriggio di mercoledì 14 dicembre. Roberto Straccia è uscito da casa, in via Teofilo D'Annunzio a Pescara, alle ore 14:40 del 14 dicembre per andare a correre. Come si legge infatti su Facebook (vai al link http://is.gd/xj7XoQ), in una pagina dedicata al ragazzo dove si lancia a tutti gli utenti del social un appello anche a chi lo "avesse solo visto", Roberto Straccia era uscito con indosso "pantaloncini rossi, un giubbotto k-way blu, calzettoni rossi e un cappello di lana nero", portando con sé solo le chiavi dell'appartamento dove viveva, lasciando invece nella sua stanza il cellulare. A dare l'allarme sono stati per primi gli studenti che con lui dividono l'appartamento, preoccupati di non vederlo rientrare sapendo che era uscito solo per fare un po' di jogging. Le ricerche dei carabinieri del Reparto operativo e della Compagnia di Pescara sono scattate immediatamente. Roberto Straccia sembra che sia andato a correre sul lungomare, in direzione Montesilvano, e partendo "dallo stabilimento Le Canarie ha attraversato il ponte e da lì si sono perse le sue tracce", come spiega l'appello su Facebook. Delle telecamere hanno infatti ripreso Roberto Straccia di spalle, sulla strada che porta al lungomare, ma le stesse non hanno mai registrato il ritorno del ragazzo. Anche per questo motivo, i carabinieri hanno allertato "la Capitanieria di Porto, dato che il giovane è stato ripreso dalle telecamere nei pressi della spiaggia", come spiega all'Ansa il colonnello Giovanni Di Niso, che sta coordinando le ricerche, anticipando che l'arrivo per la ricerca del ragazzo anche delle unità cinofile. Roberto Straccia frequenta il corso di laurea di Mediazione linguistica e comunicazione interculturale presso l'ateneo "Gabriele d'Annunzio", e i suoi amici lo descrivono come un ragazzo "solare e a posto". A Pescara sono giunti dalle Marche il padre e la sorella del 24enne, mentre su Facebook si contano già oltre 2.200 condivisioni dell'appello.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: