le notizie che fanno testo, dal 2010

Calcioscommesse: Natale a casa, Doni ai domiciliari in Alto Adige

Cristiano Doni, arrestato lunedì scorso per la vicenda sul calcioscommesse, passerà il Natale a casa, visto che il gip, Guido Salvini, ha concesso gli arresti domiciliari al giocatore dell'Atalanta.

Cristiano Doni, arrestato lunedì scorso per la vicenda, partita dalla procura di Cremona, sul calcioscommesse, passerà il Natale a casa, visto che il gip, Guido Salvini, ha concesso gli arresti domiciliari al giocatore dell'Atalanta. Cristiano Doni pare rimarrà ai domiciliari in una località dell'Alto Adige, dove la moglie possiede una casa. Il gip ha imposto a Doni il divieto di comunicare con chiunque, a parte i familiari e naturalmente i legali. Disposti i domiciliari anche per l'ex preparatore atletico dei portieri del Ravenna, Nicola Santoni, e per l'amico di Doni, Antonio Benfenati.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: