le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero treni 22 giugno: inizia oggi alle 21:00. Esclusa l'Emilia

Confermato lo sciopero treni del 22 giugno, ad esclusione dell'Emilia Romagna. Lo sciopero dei treni inizierà però oggi alle ore 21:00, con il personale addetto alla circolazione dei treni.

Le organizzazioni sindacali USB, CUB, Cib-Unicobas, Snater, USI e SI-Cobas hanno proclamato uno sciopero generale di 24 ore per venerdì 22 giugno che coinvolgerà tutto il settore dei trasporti.
Confermato, quindi, anche lo sciopero nel settore dei trasporti ferroviari.
Lo sciopero dei treni del 22 giugno è indetto su tutto il territorio nazionale, ad esclusione però dell'Emilia Romagna, per via della situazione dopo il terremoto, compresi i treni a lunga percorrenza che attraversano l'Emilia Romagna e/0 con partenze e destinazioni nelle province di Bologna, Modena, Ferrara, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo.
Lo sciopero dei treni, come conferma anche Trenitalia, inizierà alle ore 21.00 del 21 giugno 2012 e terminerà alle ore 21.00 del 22 giugno 2012 per il personale addetto alla circolazione dei treni, mentre per il personale addetto agli impianti fissi ed uffici lo sciopero si svolgerà nell'intera giornata del 22 giugno.
Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto, e gli orari delle fasce di garanzia per i treni locali saranno sempre dalle 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00.
I primotori dello sciopero trasporti del 22 giugno inivtano inoltre tutti i lavoratori delle ferrovie "e scendere in piazza contro le politiche economiche e sociali del governo Monti e il ricatto del debito operato dalle banche e dall'Unione Europea" ma anche "contro le privatizzazioni nel settore, contro l'attacco alle condizioni e al diritto del lavoro, contro l'aumento della precarietà e contro la manomissione dell'articolo 18, contro l'aumento delle tasse e contro l'IMU, contro l'attacco alla pensione, al diritto alla salute e alla sicurezza sui posti di lavoro".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: