le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero treni 20 luglio: lista di quelli a rischio

Lo sciopero dei mezzi pubblici di 4 ore metterà a rischio bus, metro e treni locali. Le linee ferroviarie su cui potrebbero esserci soppressioni e ritardi .

Confermato per venerdì 20 luglio lo sciopero dei trasporti pubblici di 4 ore, indetto dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti e Faisa Cisal dopo la recessione, da parte di Asstra e Anav, del Contratto della Mobilità. Gli orari dello sciopero dei trasporti varieranno da città a città , e a rischio saranno bus, metro, tram e treni locali. Parte invece da oggi, dalle ore 21 di giovedì 19 luglio per terminare alle ore 21 di venerdì 20 luglio, lo sciopero regionale dei treni in Toscana , indetto dall'Orsa. In particolare, lo sciopero dei treni locali interesserà a Roma le linee ferroviarie: Roma; Civitacastellana; Viterbo; Roma-Lido; Termini-Giardinetti. Il Comune di Roma informa che per tutta la giornata di venerdì 20 luglio, per via dello sciopero dei mezzi, i varchi delle ZTL diurne Centro Storico e Trastevere non saranno attivi.
A Milano invece ci potrebbero essere ritardi o soppressioni sulle linee: Milano-Seveso-Asso; Milano-Como Lago; Milano-Varese-Laveno Mombello; Milano-Novara; Brescia-Iseo-Edolo. A rischio anche il Malpensa Express da e per Milano Centrale e per il collegamento Bellinzona-Malpensa. Nel corso dello sciopero dei trasporti il collegamento da e per Milano Cadorna sarà garantito da corse sostitutive da via Paleocapa, con partenza agli stessi orari del treno. Il Comune di Milano informa che in occasione dello sciopero dei trasporti pubblici l'Area C sarà sospesa per tutto il giorno.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: