le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero trasporti nazionale venerdì 22 marzo: fasce garanzia città per città

Proclamato uno sciopero dei trasporti pubblici locali per venerdì 22 marzo, a livello nazionale. Ecco le fasce orarie di garanzia a Milano, Roma, Torino, Genova, Venezia, Bologna, Napoli, Bari, Palermo, Cagliari.

Confermato lo sciopero di 24 ore dei trasporti pubblici indetto per venerdì 22 marzo da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Faisa Cisal, che causerà uno stop di bus, metro e tram. I sindacati spiegano che alla base dello sciopero dei mezzi proclamato a livello nazionale c'è la "persistente incertezza sul quadro complessivo delle risorse finanziarie destinate al settore e l'insoddisfacente stato di avanzamento del negoziato per il rinnovo del contratto, scaduto ormai da cinque anni". I sindacati confermano comunque che lo sciopero nazionale di 24 ore nel trasporto pubblico locale si svolgerà con la garanzia dei servizi minimi indispensabili nel rispetto delle fasce orarie previste dagli accordi locali.

Ecco quindi le modalità di sciopero dei mezzi nelle principali città italiane, che prevedono la garanzia del servizio nelle seguenti fasce orarie:
a Milano da inizio servizio alle 8:45 e dalle 15:00 alle 18:00;
a Roma da inizio servizio alle 8:30 e dalle 17:30 alle 20:00;
a Torino da inizio servizio alle 9:00 e dalle 12:00 alle 15:00;
a Genova da inizio servizio alle 9:30 e dalle 17:00 alle 21:00;
a Venezia da inizio servizio alle 9:00 e dalle 16:30 alle 19:30;
a Bologna da inizio servizio alle 8:30 e dalle 16:30 alle 19:30;
a Napoli da inizio servizio alle 8:30 e dalle 17:00 alle 20:00;
a Bari da inizio servizio alle 8:30 e dalle 12:30 alle 15:30;
a Palermo da inizio servizio alle 8:30 e dalle 17:30 a fine servizio;
a Cagliari da inizio servizio alle 9:30, dalle 12:45 alle 14:45 e dalle 18:30 alle 20:00.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: