le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero scuola 8 gennaio: meglio strumento della revocazione, dice Codacons

Il Codacons critico contro lo sciopero della scuola dell'8 gennaio 2018.

"Una protesta del tutto sbagliata che sta creando pesanti disagi alle famiglie" sostiene in una nota il Codacons, criticando lo sciopero indetto per oggi 8 gennaio 2018 dagli insegnanti delle scuole primarie e dell'infanzia con diploma magistrale.

«Abbiamo sempre appoggiato i docenti nelle loro battaglie per il diritto al lavoro, ma la protesta di oggi è del tutto assurda - spiega il presidente Carlo Rienzi - Non si può interrompere un servizio pubblico come l'istruzione nel giorno in cui riaprono le scuole e migliaia e migliaia di famiglie tornano dalle vacanze di fine anno, perché così si arreca ai cittadini un ingiusto danno».

«Non entriamo nel merito della correttezza del sentenza del Consiglio di Stato al centro delle contestazioni degli insegnanti, ma esistono altre strade per far valere i diritti dei docenti, come lo strumento della revocazione che potrebbe applicarsi alla decisione del CdS - prosegue Rienzi - Per questo critichiamo lo sciopero odierno e ci chiediamo cosa ne pensi il Garante per gli scioperi considerati i disagi arrecati alle famiglie».

© riproduzione riservata | online: | update: 08/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Sciopero scuola 8 gennaio: meglio strumento della revocazione, dice Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI