le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero 12 dicembre: da Torino a Roma, tra cariche e occupazioni

Da Torino a Roma, i protagonisti dello sciopero generale di oggi 12 diccembre non sono stati solo i sindacati e i lavoratori. In piazza anche i cosiddetti antagonisti e i Movimenti per la casa. Scontri con la polizia.

Mentre Susanna Camusso parlava dal palco allestito a Torino in occasione dello sciopero generale, alcuni dei cosiddetti "antagonisti" si sono scontrati con la polizia. Circa 200 manifestanti hanno cercato di entrare in Comune, ma sono stati respinti. Il gruppo degli autonomi si è quindi diretto verso piazza Savoia per dirigersi poi verso la stazione di Porta Susa dove passa l'Alta velocità (TAV). Gli scontri sono avvenuti però nei pressi di una delle sedi della Regione Piemonte in corso Regina Margherita, poco distante dallo scalo ferroviario. Prima un lancio di pomodori e uova, poi il contatto fisico con la polizia. I manifestanti hanno lanciato alcuni oggetti e gli agenti hanno risposto, anche con delle manganellate. Alla fine, 9 manifestanti sono stati fermati e condotti in questura, pare studenti ed esponenti dei centri sociali. Il gruppo ha continuato a marciare fino al mercato di Porta Palazzo, tra vari slogan contro Matteo Renzi. Sembra che un sampietrino sia stato lanciato contro una vettura di passaggio, per fortuna non causando feriti. Alla fine il corteo degli antagonisti si è sciolto in piazza Castello.
Tensione ancor più accesa a Roma, dove le forze dell'ordine hanno caricato davanti allo stabile occupato oggi dai Movimenti per la casa, nei pressi del Policlinico Umberto I. Stando alle cronache, le forze dell'ordine in tenuta antisommossa hanno respinto i manifestanti radunati all'esterno verso la piazza, mentre dall'edificio gli occupanti hanno lanciato in strada diverse bombe carta. L'edificio occupato è in via Cisalpino, bene confiscato alla mafia e gestito dal Comune. I manifestati avrebbero quindi esibito uno striscione con la scritta: "Milano resiste Roma insiste".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: