le notizie che fanno testo, dal 2010

Sci: Runggaldier-Pittin, storico 2 posto nel salto e combinata nordica

A Seefeld, in Austria, Lukas Runggaldier e Alessandro Pittin hanno regalato la prima gioia azzurra in Coppa del Mondo, chiudendo secondi dietro la Francia (a soli 2"2) nel salto e combinata nordica. Terza la Norvegia a 1"9.

L'Italia conquista uno storico secondo posto nel salto e combinata nordica della Coppa del mondo a Seefeld, in Austria. Battuti solo dalla Francia per soli 2"2, Lukas Runggaldier e Alessandro Pittin hanno regalato la prima gioia nella storia azzurra in Coppa del Mondo, precedendo la Norvegia, terza, per 1"9. La gara prevedeva inizialmente che i due atleti effettuassero un salto, con la somma dei punteggi che andava a formare il distacco alla partenza dei 15 km di fondo. Runggaldier e Pittin, come tutti gli altri atleti in gara, si sono poi alternati sul tracciato percorrendo cinque giri di 1,5 km ciascuno, partendo però con un distacco di 50 secondi dai francesi Sebastien Lacroix e Jason Lamy Chappuis. Ma grazie a un fenomenale terzo giro di Runggaldier, gli azzurri hanno potuto lottare alla pari con i transalpini e la Norvegia fino alla fine. La strategia di Pittin, mantenutosi al secondo posto per poi tentare l'attacco al traguardo, non ha però pagato, visto che il francese ha dimostrato di avere energia da vendere concludendo al primo posto. Il podio Runggaldier-Pittin equivale però a una vittoria per la squadra di salto e combinata nordica, e dimostra soprattutto la crescita degli azzurri in questa disciplina.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: