le notizie che fanno testo, dal 2010

Combinata: Pittin, è ancora podio! Terzo nella Gundersen

Alessandro Pittin conquista un altro podio nella combinata nordica di Seefeld, in Austria. Dopo il secondo posto nella team sprint assieme a Lukas Runggaldier, il 21enne friulano si è piazzato terzo nella Gundersen, mettendo in scena un'incredibile rimonta.

Grande prova di forza e splendido risultato. Alessandro Pittin regala un'altra soddisfazione per l'Italia nella combinata nordica, piazzandosi al terzo posto nella Gundersen di ieri. A Seefeld il friulano aveva già conquistato il secondo posto nella team sprint assieme a Lukas Runggaldier, ed ora si gode un risultato nato da un'incredibile prova di coraggio nei 10 km di fondo. Dopo la prova di salto, Pittin è infatti partito un minuto e mezzo dietro dal duo di testa (Tino Edelmann e Havard Klemetsen) e con un minuto di distacco da altri cinque atleti (Bernhard Gruber, Akito Watabe, Jason Lamy Chappuis, Wilhelm Denifl e Maxime Laheurte). I primi due dei quattro giri hanno visto Edelmann capace di staccare tutti, almeno fino a che la durezza del tracciato di Seefeld non si è fatta sentire. Il teutonico si è così fatto rimontare dai diretti avversari, con Pittin che riduceva incredibilmente il distacco con gli atleti in testa. Il 21enne è riuscito con un fenomenale ultimo chilometro ad avere ragione su Frenzel, a scavalcare Gruber a pochi metri dal traguardo e a conquistare il quinto podio individuale della sua carriera. Al termine della gara, Pittin ha mostrato tutta la sua soddisfazione, confessando però di avere ancora tanto da migliorare: "Il salto è stato discreto, non sono riuscito a saltare al meglio in gara", ha detto il fondista friulano a wintersport-news.it. "Comunque è andata abbastanza bene - ha continuato - sicuramente mi manca ancora il ritmo giusto al trampolino però pian piano sto crescendo e lo sto trovando".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Italia