le notizie che fanno testo, dal 2010

RBS 6 Nazioni 2017: la formazione azzurra contro Inghilterra

Ufficializzata la formazione della Nazionale italiana rugby che domenica 26 febbraio affronterà a Twickenham l'Inghilterra nella terza giornata dell'RBS 6 Nazioni 2017.

"Conor O'Shea, Commissario tecnico della Nazionale italiana rugby, ha ufficializzato la formazione che affronterà domenica 26 febbraio a Twickenham l'Inghilterra nella terza giornata dell'RBS 6 Nazioni 2017. - annuncia in una nota il CONI - Rispetto alla formazione sconfitta in casa a Roma dall'Irlanda l'11 febbraio scorso, sono quattro le novità introdotte dal ct per il test contro il XV della Rosa, campione in carica del 6 Nazioni ed alla ricerca del secondo Grand Slam consecutivo".

"Tra gli avanti, - si precisa - confermati sette ottavi del pack schierato all'Olimpico nel secondo turno, con Steyn che rientra dal primo minuto al posto di Mbandà in terza linea, mentre gli altri cambi riguardano la mediana e la linea arretrata: in cabina di regia, confermato Edoardo Gori, la maglia numero dieci di apertura va per la gara di Twickenham a Tommaso Allan, la cui ultima partenza dal primo minuto in Nazionale risale al test vinto a giugno a Toronto contro il Canada. All'ala rientra Bisegni al posto di Esposito, mentre tra i centri, in coppia con McLean, O'Shea schiera dal primo minuto Michele Campagnaro, partito dalla panchina nelle prime due giornate".

Si precisa invece che "in panchina trovano posto il tallonatore Gega, i piloni Rizzo e Ceccarelli, il seconda linea Biagi, il flanker Mbandà, i due mediani Bronzini e Canna e Benvenuti come utility back".

© riproduzione riservata | online: | update: 23/02/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
RBS 6 Nazioni 2017: la formazione azzurra contro Inghilterra
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI