le notizie che fanno testo, dal 2010

Cane robot italiano battuto (da anni) dall'asino robot USA

L'Istituto italiano di tecnologia (Iit) presenta il proprio cane robot dal nome tecno HyQ. Ma nel 2008 esisteva già BigDog, soprannominato affettuosamente anche "muletto".

L'Istituto italiano di tecnologia (Iit) di Genova ha presentato nei giorni scorsi nel corso dell'ICRA 2012 a Saint Paul, Minnesota, dal titolo di "Robot e Automazione: innovazione per i bisogni di domani", il cane robot HyQ (Hydraulic Quadruped). A parte il nome poco affettivo, il robot finora non assomiglia neanche ad un cane, ma ha l'obiettivo di sostituire l'uomo in situazioni di emergenza. Gli ultimi progressi di HyQ vengono mostrati anche attraverso un video postato su Youtube (http://www.youtube.com/watch?v=AnwetZpRtFE), dove si vede che il "cane robot" riesce a percorrere due metri al secondo e superare quei piccoli ostacoli che incontra nel suo percorso.
L'idea, comunque, non è del tutto nuova, anzi appare alquanto datata visto che già nel 2008 aveva fatto il giro del mondo il video di un robot militare (http://www.youtube.com/watch?v=W1czBcnX1Ww) in grado di camminare e superare i terreni più impervi, oltre che trasportare pesanti carichi. Il nome scelto dalla Boston Dynamics è BigDog (http://www.bostondynamics.com/robot_bigdog.html), ma in molti su internet lo hanno ribattezzato come il "donkey military robot" visto che della dimensione di un "piccolo mulo", come viene descritto nella scheda di presentazione, ed è in grado di trasportare un carico di 340 libbre.
BigDog, progetto finanziato dalla Tactical Technology Office di DARPA, ha segnato inoltre il record mondiale per i veicoli a zampe viaggiando, senza fermarsi e fare rifornimento, per ben 12,8 miglia.
Insomma, il cane robot dell'Istituto italiano di tecnologia, per battere l'asino robotico della Boston Dynamics, oltre a imparare ad abbaiare forse dovrà essere in grado anche di volare.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Boston# cane# Genova# internet# record# robot# video# Youtube