le notizie che fanno testo, dal 2010

M'Illumino di Meno: parte la campagna di Caterpillar sui consumi energetici

"La nuova edizione di M'illumino di meno, la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata da Caterpillar, sarà on air e on line fino al 19 febbraio 2016 confermando i punti di forza dell'iniziativa", viene segnalato in una nota dalla tv pubblica di Stato.

"La nuova edizione di M'illumino di meno, la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata da Caterpillar, sarà on air e on line fino al 19 febbraio 2016 confermando i punti di forza dell'iniziativa: il racconto delle migliori pratiche di risparmio energetico in Italia e all'estero, la mappatura delle adesioni alla campagna e, durante la diretta di Caterpillar del 19 febbraio, i collegamenti con le varie città in cui avverranno gli spegnimenti simbolici che rappresentano la condivisione della campagna" si illustra dalla tv pubblica.
Viene spiegato in conclusione del comunicato: "Quest'anno l'invito per gli ascoltatori è quello di sostenere e promuovere l'uso di tutti i mezzi a basso impatto energetico, e in particolare l'uso della bicicletta, candidata al Nobel della Pace con 'Bike the Nobel'. L'invito per tutti è di aderire a 'M'Illumino di Meno', compilando il form disponibile sul sito di Caterpillar (caterpillar.blog.rai.it). CaterpillarAM coinvolgerà dei testimonials impegnati per un'intera giornata in piccole azioni virtuose, con verifica serale di Caterpillar del ridotto impatto ambientale prodotto. La settimana dal 15 al 19 febbraio sarà dedicata alle scuole con una edizione mattutina speciale del programma. La 12° edizione di M'illumino di meno si avvale del patrocinio del Parlamento europeo, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Nelle giornate di M'illumino di Meno, sono stati spenti simbolicamente in Italia e in Europa alcuni storici monumenti, dal Colosseo alla Torre Eiffel, da Trafalgar Square al Parlamento Europeo di Strasburgo. L'evento è diventato una Festa in cui il risparmio energetico è interpretato con eventi e manifestazioni a tema su tutto il territorio."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: