le notizie che fanno testo, dal 2010

Riciclaggio di gasolio dalla Libia alla Sicilia, poi venduto in Italia e UE

Arrestate 6 persone accusate di trasportare illecitamente gasolio dalla Libia alla Sicilia, per poi immetterlo nel mercato italiano ed europeo.

Scoperto dalla Guardia di Finanza un riciclaggio di gasolio libico sottratto dalla raffineria di Zawyia, a 40 chilometri ad ovest di Tripoli. Il gasolio, secondo le indagini del Comando Operativo Aeronavale della Fiamme Gialle, veniva trasportato via mare in Sicilia e successivamente immesso nel mercato italiano ed europeo.
A finire in manette sei persone arrestate per associazione a delinquere internazionale finalizzata al riciclaggio.

© riproduzione riservata | online: | update: 18/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Riciclaggio di gasolio dalla Libia alla Sicilia, poi venduto in Italia e UE
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI