le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum 17 aprile trivelle: si attende decisione del Tar su election day

E' stato discusso oggi al Tar del Lazio il ricorso promosso dal Codacons contro la data (17 aprile) del referendum sulle trivelle e per l'accorpamento dello stesso con le elezioni amministrative (election day).

"E' stato discusso oggi al Tar del Lazio il ricorso promosso dal Codacons contro la data del referendum sulle trivelle e per l'accorpamento dello stesso con le elezioni amministrative (election day, ndr), appoggiato dalla Regione Veneto, dalla Regione Puglia e dal Comune di Napoli, i cui avvocati erano presenti oggi in udienza" viene riferito in una nota dall'associazione dei consumatori.
Si precisa infine: "A breve i giudici si esprimeranno sulla richiesta avanzata dall'associazione. Nel corso dell'udienza odierna, il presidente Codacons Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma, ha fornito una nuova ed ulteriore prova circa la violazione delle norme vigenti".
Rienzi spiega: "Nello specificoè stato violato l'obbligo di adeguato periodo temporale per la necessaria informazione sul quesito referendario. L'Agcom ha infatti emanato il regolamento sulle tribune referendarie solo lo scorso 29 marzo, di fatto riducendo a 19 i giorni utili per informare i cittadini, non sufficienti ai fini della adeguata informazione agli elettori."

© riproduzione riservata | online: | update: 13/04/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Referendum 17 aprile trivelle: si attende decisione del Tar su election day
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI