le notizie che fanno testo, dal 2010

Candiani (Lega Nord): anche in Italia subito referendum per rivedere Trattati UE

"Noi vogliamo che gli italiani dicano attraverso un referendum cosa ne pensano dei vincoli imposti dai trattati europei. Per questo abbiamo proposto che sia discussa con urgenza la proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare del 2012", dalla Lega Nord una dichiarazione di Stefano Candiani.

"La maggioranza fa blocco. Qui c'è gente che non vuole fare esprimere i cittadini. Noi vogliamo che gli italiani dicano attraverso un referendum cosa ne pensano dei vincoli imposti dai trattati europei. Per questo abbiamo proposto che sia discussa con urgenza la proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare del 2012. Centinaia di migliaia di persone firmarono affinché fosse discussa questa legge e invece da allora è stata tenuta con disprezzo nei cassetti dei vari governi. Vogliamo permettere finalmente la democrazia diretta anche per tutto quello che riguarda l'Europa. È una proposta di buonsenso e di difesa dei diritti dei cittadini e dei popoli europei. È chiaro che questa Europa ci porterà al default e solo la voce del popolo può arginare tecnocrati miopi che privilegiano la finanza a scapito del benessere dei cittadini europei" dichiara in una nota Stefano Candiani, vice presidente della Lega Nord al Senato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: