le notizie che fanno testo, dal 2010

Nik Wallenda su cascate del Niagara, video. Ora il Grand Canyon

Il funambolo Nik Wallenda supera, passeggiando sopra una fune da 61 millimetri, le cascate del Niagara. Ora vuole sfidare il Grand Canyon. Il video dell'impresa.

Il funambolo statunitense Nik Wallenda, 33 anni, è ormai entrato nella storia ora che ha attraversato le cascate del Niagara, partendo dalla parte statunitense e finendo in Canada, ma non sembra ancora del tutto soddisfatto.
Dopo aver percorso 550 metri di fune larga appena 61 millimetri con sotto 60 metri di altezza e la potenza dell'acqua delle cascate del Niagara (percorso compiuto in circa 30 minuti), Nik Wallenda annuncia di avere l'intenzione di superare, nello stesso modo, anche il Grand Canyon, per un tragitto tre volte più lungo.
Nik Wallenda proviene da una famiglia di acrobati ma soprattutto è il bisnipote del tedesco Karl Wallenda, fondatore dei "Flying Wallendas" morto nel 1978 mentre tentava una traversata tra due grattacieli, a Porto Rico.
Per la prima volta Nik Wallenda ha accettato di indossare una cintura di sicurezza, e l'intera traversata delle cascate del Niagara sono state trasmesse in diretta televisiva dalla ABC, ma con una differita di 5 secondi, necessari per poter oscurare il segnale nel caso qualcosa fosse andato per il verso sbagliato.
All'arrivo in Canada, oltre ad una grandissima ala di persone, ad accogliere il funambolo anche un funzionario canadese che gli ha chiesto scherzosamente il passaporto.
GLi unici "10 minuti di sofferenza", ammette Nik Wallenda, sono stati invece quelli in attesa che partisse la diretta TV.
Su Youtube è già possibile trovare alcuni video dell'impresa di Nik Wallenda , tra cui il servizio della ABC News.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# acqua# Canada# famiglia# TV# video# Youtube