le notizie che fanno testo, dal 2010

A Moody's piace ingresso di Apple, Amazon, Google nella musica in streaming

L'agenzia di rating Moody's sembra essere convinta che l'ingresso di Apple, Amazon e Google nella musica digitale in streaming spingerà i ricavi delle maggiori case discografiche e aprirà nuove opportunità per il settore.

L'agenzia di rating Moody's sembra essere convinta che l'ingresso di Apple, Amazon e Google nella musica digitale in streaming spingerà i ricavi delle maggiori case discografiche e aprirà nuove opportunità per il settore. Moody's considerà l'ingresso dei big nello streaming una opportunità per il rilancio dell'industria musicale, visto che le vendite di musica "fisica" ma anche i download digitali rimangono ben al di sotto delle aspettative. ''Apple, Google e Amazon stanno chiaramente cercando di attrarre e mantenere i clienti degli attuali servizi'' di musica in streaming, evidenza Moody's, sottolineando che "l'intensificarsi della concorrenza fra loro aiuterà le maggiori case discografiche, incluse Universal Music Group, Sony Music Entertainment e Warner Music Group, perché i giganti tecnologici hanno liquidità e sono disposti a offrire royalty alte in cambio di contenuti esclusivi''.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: