le notizie che fanno testo, dal 2010

Sanremo: arrestato il "branco" autore di una violenta rapina

"I Carabinieri della Compagnia di Sanremo hanno tratto in arresto quattro stranieri resisi responsabili, in concorso tra di loro, dei reati di rapina aggravata, lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere", viene segnalato in una nota dai militi.

"I Carabinieri della Compagnia di Sanremo hanno tratto in arresto quattro stranieri resisi responsabili, in concorso tra di loro, dei reati di rapina aggravata, lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere. L'operazione, portata a termine dai Carabinieri dell'Aliquota Operativa, è il risultato di un'attività d'indagine durata diversi mesi e scaturita da una violenta rapina con pestaggio ai danni di un marocchino" riferiscono in una nota dall'Arma.
"I fatti sono avvenuti a Sanremo, in pieno centro, il 29 dicembre dello scorso anno, quando un 40enne marocchino, rinvenuto ferito a terra in una centrale piazza della città dei fiori, riferiva ai militari dell'Arma di essere stato vittima di un violento pestaggio ad opera di quattro cittadini extracomunitari che, senza motivo, lo avevano inseguito per i carruggi del centro storico per poi aggredirlo selvaggiamente" prosegue la Benemerita.
"Il 'branco' - illustrano in conclusione del comunicato i militi -, dopo averlo rapinato del portafogli contenente denaro, tessera bancomat e documenti, nonché del cellulare, lo ha violentemente colpito con calci e pugni, con una bottiglia di vetro alla nuca, con un porta locandina in ferro e con un cacciavite. Il 40enne è stato subito soccorso e trasportato presso il pronto soccorso dell'Ospedale di Sanremo dove gli è stata riscontrata una frattura dell'avambraccio, varie lesioni ed abrasioni agli arti, al torace e al volto. Oltre un mese la durata della prognosi emessa dal personale medico. I quattro responsabili sono stati identificati dai Carabinieri in un 18enne palestinese e tre tunisini di 35, 28 e 23 anni, tutti volti noti ai militari dell'Arma di Sanremo. Il 17 febbraio sono stati tratti in arresto e rinchiusi all'interno delle case circondariali di Sanremo, Padova e Perugia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: