le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruvo di Puglia (Bari): picchiano e rapinano 18enne, due giovani in manette

"Non gradiscono la sua presenza in villa e così prima lo picchiano e poi gli rapinano il portafogli. È quanto accaduto l'altra mattina a Ruvo di Puglia, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto due giovani pregiudicati del luogo, di 22 e 19 anni, con l'accusa di rapina aggravata in concorso", illustra in una nota l'Arma.

"Non gradiscono la sua presenza in villa e così prima lo picchiano e poi gli rapinano il portafogli. È quanto accaduto l'altra mattina a Ruvo di Puglia - illustrano in una nota dall'Arma -, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto due giovani pregiudicati del luogo, di 22 e 19 anni, con l'accusa di rapina aggravata in concorso."
La Benemerita illustra infine nel comunicato: "Vittima dell'aggressione è un neo 18enne di Bari, il quale, recatosi a Ruvo di Puglia per rincontrare degli amici, è stato dapprima avvicinato dai due, quindi è stato aggredito e rapinato del portafogli, contenente 15 euro. Le indagini dei carabinieri intervenuti sul posto hanno permesso di individuare in breve tempo i responsabili dell'aggressione, che sono stati rintracciati e tratti in arresto, dopo essere stati trovati in possesso del portafogli privo del contenuto, poi restituito al legittimo proprietario. Dopo l'arresto i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati associati al carcere locale."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: