le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: sorpresi a rubare una bicicletta elettrica all'Esquilino, in manette due romeni

"Nel corso di alcuni controlli nel quartiere Esquilino, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato due cittadini romeni, di 18 e 32 anni, entrambi senza fissa dimora e con diversi precedenti, con l'accusa di rapina impropria", si divulga in un comunicato dai Carabinieri.

"Nel corso di alcuni controlli nel quartiere Esquilino, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato due cittadini romeni, di 18 e 32 anni, entrambi senza fissa dimora e con diversi precedenti, con l'accusa di rapina impropria. I due in via Bixio, con un complice che è riuscito a dileguarsi, dopo aver spezzato la catena, con una grossa tronchese, hanno rubato una bicicletta elettrica del valore di circa mille euro, che era stata legata ad un palo dal proprietario" espone in una nota l'Arma.
"I Carabinieri in transito li hanno notati e li hanno bloccati dopo un breve inseguimento e una colluttazione. La coppia è stata trattenuta in caserma, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processata con il rito direttissimo. La tronchese è stata sequestrata mentre la bici è stata riconsegnata al proprietario" riferisce in conclusione la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# euro# rapina# Roma