le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: rapina transessuale sotto minaccia di un coltello, arrestato

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino nigeriano di 21 anni, incensurato, nella Capitale senza fissa dimora ed irregolare sul territorio nazionale, con l'accusa di rapina aggravata, violenza e resistenza a pubblico Ufficiale", si annuncia in una nota dei militari.

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino nigeriano di 21 anni - si divulga dall'Arma -, incensurato, nella Capitale senza fissa dimora ed irregolare sul territorio nazionale, con l'accusa di rapina aggravata, violenza e resistenza a pubblico Ufficiale."
La scorsa notte "il giovane - espone in conclusione nel comunicato la Benemerita - in via Prenestina ha avvicinato una transessuale brasiliana di 25 anni e sotto la minaccia di un coltello si è fatto consegnare la borsa, fuggendo a piedi. Sfortunatamente per lui proprio in quel momento una pattuglia dei Carabinieri lo ha notato ed è immediatamente intervenuta. Il 21enne vistosi scoperto ha minacciato con il coltello anche i militari ma è stato subito disarmato ed arrestato. Recuperata anche la borsa che è stata riconsegnata alla vittima mentre l'arrestato è stato accompagnato in caserma, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Capitale# Carabinieri# militari# rapina# Roma# violenza