le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: addormenta la vittima con sonnifero nel caffè e ruba in casa, denunciata 52enne

"I Carabinieri del Comando Stazione Appia hanno denunciato una donna di 52 anni, incensurata, per rapina in abitazione. Nel quartiere Appio, spacciandosi per una domestica in cerca di lavoro, la donna si è introdotta all'interno dell'abitazione di un uomo di 77 anni e durante un attimo di distrazione del malcapitato gli ha versato delle gocce di sonnifero nel caffè", illustra in una nota la Benemerita.

In quest'ultima nota pubblicata sul loro portale internet, l'Arma illustra: "I Carabinieri del Comando Stazione Appia hanno denunciato una donna di 52 anni, incensurata, per rapina in abitazione. Nel quartiere Appio, spacciandosi per una domestica in cerca di lavoro, la donna si è introdotta all'interno dell'abitazione di un uomo di 77 anni e durante un attimo di distrazione del malcapitato gli ha versato delle gocce di sonnifero nel caffè."
"Una volta addormentato - continua la Benemerita -, la donna ha rubato tutti i soldi che l'uomo aveva in casa. Al suo risveglio, l'uomo si è accorto del furto e ha subito chiamato i familiari che lo hanno trasportato presso l'ospedale San Giovanni per una visita di controllo e poi accompagnato in caserma per denunciare tutto ai Carabinieri."
"Ieri mattina - divulgano in ultimo i militi -, la donna si è ripresentata nuovamente a casa dell'anziano che facendo finta di niente, con una scusa ha allertato i Carabinieri che sono intervenuti ed hanno bloccato la donna nell'abitazione della vittima, mentre cercava di compiere analogo gesto per addormentarlo. Nelle tasche della donna, i Carabinieri hanno trovato una confezione del farmaco utilizzato per addormentare l'uomo e successivamente recuperato la somma che gli aveva rubato in precedenza con il cellulare."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# cellulare# farmaco# furto# internet# lavoro# rapina