le notizie che fanno testo, dal 2010

Monza: tenta di rapinare due donne e fugge in bicicletta, arrestato

"I Carabinieri della Compagnia di Monza hanno tratto in arresto un cittadino bulgaro 33enne, già noto alla Giustizia, autore di una tentata rapina ai danni di due cinquantenni", comunica l'Arma.

"Nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Monza hanno tratto in arresto un cittadino bulgaro 33enne - si spiega in una nota dall'Arma -, già noto alla Giustizia, autore di una tentata rapina ai danni di due cinquantenni. Il malfattore, a bordo della propria bicicletta e travisato da un passamontagna, ha avvicinato le due donne nel centro cittadino, intimando la consegna delle borse, sotto la minaccia di una pistola."
"L'inaspettata reazione delle vittime che, invece di consegnare quanto richiesto, sono scappate allertando il 112, ha messo in fuga il rapinatore. Le ricerche sono scattate immediatamente e hanno portato, in pochi minuti, al rintraccio del fuggitivo nella vicina via Carlo Alberto" proseguono i Carabinieri.
"E' stato bloccato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile mentre cercava di dileguarsi a bordo del velocipede - informa inoltre la Benemerita -, ancora con il passamontagna in mano e, nella cintura dei pantaloni, la pistola, che si è accertato essere una scacciacani."
riferisce in conclusione: "L'uomo, che dovrà rispondere di tentata rapina, è stato condotto presso il carcere di Monza, mentre prosegue il lavoro degli investigatori dell'Arma per accertare eventuali sue responsabilità dello stesso in analoghi episodi registrati in città nei giorni precedenti."

© riproduzione riservata | online: | update: 13/06/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Monza: tenta di rapinare due donne e fugge in bicicletta, arrestato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI