le notizie che fanno testo, dal 2010

Milano: rapina e spaccio, in manette un 25enne

"I Carabinieri della Pattuglia Mobile di Zona della Compagnia Duomo hanno tratto in arresto un 25enne di origini palestinesi, con precedenti specifici e irregolare sul territorio nazionale, resosi responsabile di una rapina aggravata ai danni di un giovane milanese", segnalano in un comunicato i militi.

Ieri notte "i Carabinieri della Pattuglia Mobile di Zona della Compagnia Duomo a Milano hanno tratto in arresto un 25enne di origini palestinesi, con precedenti specifici e irregolare sul territorio nazionale, resosi responsabile di una rapina aggravata ai danni di un giovane milanese" si comunica dall'Arma.
Dalla Benemerita si segnala in conclusione: "La vittima, mentre era in compagnia di un coetaneo, è stata avvicinata con un pretesto dal rapinatore che, dopo essersi rivolto in modo amichevole, improvvisamente gli ha afferrato il polso per sfilargli l'orologio del valore commerciale di alcune centinaia di euro. Alla reazione del minorenne, il malfattore non ha esitato a colpirlo allo scopo di garantirsi la fuga. Il provvidenziale intervento dei militari, impegnati in uno dei consueti servizi preventivi, ha permesso di bloccare ed arrestare il malvivente. L'uomo ha abbozzato un tentativo di reazione, venendo subito immobilizzato. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire e sequestrare alcune 'dosi' di cocaina. Risponderà davanti al Giudice della direttissima di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: