le notizie che fanno testo, dal 2010

Marina di Ginosa (TA): rapinato furgone del panificio, due arresti

"La Compagnia di Castellaneta al fine di contrastare la criminalità in genere ed in particolare il fenomeno dei reati contro il patrimonio, ha intensificato i servizi che hanno permesso di arrestare due soggetti di nazionalità rumena per rapina impropria", illustrano in un comunicato dall'Arma.

"La Compagnia di Castellaneta al fine di contrastare la criminalità in genere ed in particolare il fenomeno dei reati contro il patrimonio, ha intensificato i servizi che hanno permesso di arrestare due soggetti di nazionalità rumena per rapina impropria. A Marina di Ginosa, un 31enne e un 25enne, entrambi romeni e domiciliati in quel centro, approfittando della disattenzione di due dipendenti di una ditta che stavano scaricando della merce presso un panificio del posto, asportavano dall'interno del furgone in uso ai predetti due borselli contenenti denaro in contante per un importo totale di 820 euro, un telefono cellulare iPhone 4 e alcuni documenti personali" si divulga in un comunicato dall'Arma.
"L'azione delittuosa veniva notata dalle vittime che prontamente inseguivano i malfattori. Dopo un breve inseguimento, i due giovani derubati riuscivano a raggiungere il 25enne che, dopo una colluttazione con quest'ultimi, veniva bloccato, mentre il 31enne riusciva a dileguarsi. Sul posto, giungeva prontamente, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri che si poneva alla ricerca del 31enne, il quale veniva rintracciato mentre cercava invano di trovare rifugio nascondendosi tra i cespugli della pineta. I due, dopo le formalità di rito, venivano tratti in arresto e su disposizione dell'autorità giudiziaria sottoposti agli arresti domiciliari" rende noto in conclusione la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: