le notizie che fanno testo, dal 2010

Ischia: rapina in due banche, 3 arresti

"Nelle prime ore di oggi i Carabinieri della Compagnia di Ischia hanno dato esecuzione a un'Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Procura di Napoli a carico di 3 persone indagate per rapina aggravata ai danni di istituti di credito dell'Isola di Ischia", espongono in una nota i militi.

"Nelle prime ore di oggi i Carabinieri della Compagnia di Ischia hanno dato esecuzione a un'Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Procura di Napoli a carico di 3 persone indagate per rapina aggravata ai danni di istituti di credito dell'Isola di Ischia. Le indagini - delegate alla Compagnia Carabinieri di Ischia, iniziate nel 2013 e concluse a novembre 2014 - sono state attivate a seguito di rapina perpetrata il 17 maggio 2013, quando due persone si erano introdotte nel locale Banco di Napoli per rapinarvi la somma in denaro contante di 13.500 Euro dopo avere immobilizzato il personale con fascette e averlo minacciato con un taglierino" spiegano in un comunicato dall'Arma.
"Le attività investigative - riferisce al termine la Benemerita -, con intercettazioni di colloqui telefonici, assunzione di informazione dalle persone presenti, studio dei filmati di videosorveglianza e intercettazioni ambientali in carcere, hanno consentito di individuare le due persone introdottesi all'interno dell'Istituto di Credito, nonché un terzo complice, il basista. Nel corso dell'indagine è inoltre emerso che lo stesso gruppo criminale si era reso responsabile della rapina ai danni della 'Banca Popolare di Ancona' di Casamicciola Terme il 4 maggio 2012, con analogo modus operandi, asportando la somma di 6.000 euro."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: