le notizie che fanno testo, dal 2010

Castellammare di Stabia (NA): studente minacciato con coltello alla fermata del bus

"Un giovane studente del luogo stava aspettando l'autobus in piazza Giovanni XXIII per fare ritorno a casa. Mentre era sotto la pensilina, è stato aggredito da due giovanissimi, che gli hanno puntato un coltellino a serramanico costringendolo a consegnare i soldi che aveva nel portafogli", si illustra in una nota dai Carabinieri.

"Un giovane studente del luogo stava aspettando l'autobus in piazza Giovanni XXIII per fare ritorno a casa. Mentre era sotto la pensilina - scrivono in un comunicato i Carabinieri -, è stato aggredito da due giovanissimi, che gli hanno puntato un coltellino a serramanico costringendolo a consegnare i soldi che aveva nel portafogli."
"I Carabinieri della Stazione di Castellammare - continua dunque l'Arma -, appostati nelle vicinanze in abiti civili, come fanno ormai da tempo nei pressi di fermate di autobus e circumvesuviana per prevenire e reprimere reati di questo genere, sono piombati immediatamente addosso ai due giovani rapinatori, arrestandoli per rapina."
"Si tratta di un 18enne del luogo e un 16enne di S. Antonio Abate, entrambi già noti alle forze dell'ordine. Il maggiorenne è stato tradotto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo; il minore è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei" espone infine nella nota la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: