le notizie che fanno testo, dal 2010

Rossella Urru libera? Il papà: da Farnesina nessuna conferma ufficiale

Rossella Urru è stata liberata. E' questa la notizia che circola in Rete, soprattutto via Twitter, ma manca ancora la conferma della Farnesina. Il papà Graziano Urru spiega: "E' un tormento".

Rossella Urru sarebbe stata liberata (http://is.gd/Jupjzg). La notizia è stata lanciata dal sito mauritano Sahara media ed è subito dilagata sulla Rete, in particolar modo su Twitter, i cui utenti da sempre hanno cercato di mantenere alta l'attenzione sul rapimento della 29enne cooperante sarda (originaria di Samugheo, provincia di Oristano), rapita nel sud dell'Algeria, sembra da un gruppo del Saharawi di Al-Qaeda del Maghreb. In realtà manca ancora la conferma ufficiale, quella da parte della Farnesina. Margherita Boniver, inviato speciale per le emergenze del ministro degli Esteri da pochi giorni rientrata da una missione in Mauritania, che si sta interessando del caso di Rossella Urru, specifica: "Sono in contatto con l'Unità di Crisi della Farnesina, che è l'unica fonte autorizzata a confermare o meno questa notizia che ovviamente tutti si augurano che possa essere confermata".
Margherita Boniver sottolinea però che la liberazione di Rossella Urru "non è ancora stata confermata" e che la Farnesina sta "ancora facendo accertamenti - aggiungendo - Purtroppo è già successo anche in passato che uscissero improvvisamente delle notizie neanche verificabili. Siccome sono cose estremamente delicate, tutti si augurano che questo sia vero".
La Boniver conclude però che i media, nell'annunciare la notizia, devono stare a quanto dirà la Farnesina, che a breve confermerà o meno la veridicità della liberazione di Rossella Urru.
In un primo momento era uscita la notizia che la questura di Oristano aveva confermato la liberazione di Rossella Urru, ma il padre della cooperante sarda del Cisp, il comitato internazionale per lo sviluppo di popoli, smentisce l'indiscrezione.
"Io ho parlato con il questore - spiega il papà di Rossella Urru, Graziano, a Valentina Baldisseri di Corriere.tv - e il questore non ha detto assolutamente nulla, non so come hanno fatto a travisare questa notizia. Non sanno niente".
"E' un tormento" continua il papà Graziano Urru, spiegando che non è ancora arrivata nessuna conferma ufficiale riguardo la liberazione della figlia Rossella Urru. "Stiamo sempre aspettando - conclude - dalla Farnesina niente di ufficiale". Aggiornamento 4 marzo 2012: Rossella Urru rimane nelle mani dei suoi rapitori. Nessuno scambio o accordo è stato fatto tra le autorità della Mauritania e al-Qaida nel Maghreb islamico (Aqmi). La notizia è stata smentita dallo stesso sito arabo, Sahara Media, che aveva diffuso inizialmente la notizia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: