le notizie che fanno testo, dal 2010

Rapito neonato dalla culla dell'ospedale

Rapito dall'ospedale Umberto primo di Nocera Inferiore un neonato di quattro ore figlio di un maresciallo dell'esercito. Si ricercano due donne su una Fiat verde.

Un neonato di appena quattro ore è stato rapito a Nocera Inferiore. Il rapimento è avvenuto all'interno dell'ospedale Umberto primo della città in circostanze assurde. Da quanto si apprende una donna, travestita da infermiera, si è introdotta nella camera della madre del neonato e, come se niente fosse, le ha spiegato che doveva prendere il piccolo per dei controlli in pediatria. I familiari e la mamma stessa hanno pensato a normale routine. Il fatto è avvenuto verso le due di questo pomeriggio e circa un'ora dopo la mamma, non avendo più notizie, ha chiesto spiegazioni e da quel momento è iniziata la paura. Il neonato è figlio di maresciallo dell'Esercito e sono partite immediatamente le indagini. Ci sarebbe già un identikit e si cerca una vecchia Fiat verde con dentro due donne. Antonio Manganelli, capo della polizia, ha già inviato a Nocera Inferiore gli uomini dello S.C.O. (Servizio Centrale Operativo) e ovunque ci sono posti di blocco.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: