le notizie che fanno testo, dal 2010

La Russa irrita ex Forza Italia: a rischio processo breve

Sembra che la bagarre in Aula e lo scontro innescato dal Ministro della Difesa Ignazio La Russa possa avere degli strascichi pesanti, tanto che a rischio potrebbe esserci anche il processo breve. A fare la differenza sembra potranno essere gli ex azzurri di Forza Italia.

Sembra che la bagarre in Aula e lo scontro innescato dal Ministro della Difesa Ignazio La Russa possa avere degli strascichi pesanti. Non solo il Presidente della Camera Gianfranco Fini non sembra voler soprassedere a quel "Vaffa" che offende "l'istituzione", tanto che pare che "la gravità di quanto accaduto sarà quindi valutata dagli organismi di Montecitorio". Ad essere irritati, infatti, sembrano essere anche gli ex azzurri di Forza Italia, quelli che per intenderci potrebbero nascere intorno a Claudio Scajola sotto il nome di "Azzurri per la Libertà". Il rischio maggiore, infatti, è che gli ex azzurri potrebbero anche non votare per il processo breve, tanto che voci di corridoio (come riporta anche il Messaggero - http://is.gd/pNxJN4), vorrebbero un Silvio Berlusconi particolarmente teso per la vicenda, che sta cercando di invitare tutti alla calma per portare avanti le iniziative del governo senza intoppi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: