le notizie che fanno testo, dal 2010

Licenziamento senza motivo per i precari

Se sei precario e lavori a tempo determinato puoi essere licenziato a voce. Si vorrebbe cancellare dal DDL lavoro l'emendamento voluto dal PD. "Si torna all'epoca degli schiavi" dice Maurizio Zipponi (IdV).

A sorpresa Maurizio Castro, relatore di maggioranza del PdL propone di cancellare la modifica ottenuta dal PD attraverso l'emendamento Damiano.
Un lavoratore, al momento della sottoscrizione della clausola compromissoria, potrà esprimere la volontà di ricorso all'arbitrato su tutte le controversie che dovessero insorgere di lì in avanti.
Torna infatti nel DDL lavoro la possibilità di "licenziamento senza la forma scritta" per tutti quei lavoratori con contratto a tempo determinato. Ci sarà un pò più di tempo per impugnare tale licenziamento: 90 giorni anzichè 60.
Maurizio Zipponi (IdV), responsabile Welfare e lavoro commenta secco che in tale maniera "si torna all'epoca degli schiavi".

© riproduzione riservata | online: | update: 23/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Castro emendamento lavoro PD
social foto
Licenziamento senza motivo per i precari
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI